Tecniche avanzate di marketing su Facebook che ogni marketer dovrebbe conoscere

Tecniche avanzate di marketing su Facebook che ogni marketer dovrebbe conoscere

C’è di più negli annunci di Facebook che copia finemente realizzata, immagini accattivanti, pubblico personalizzato e targeting basato sugli interessi.

Uso Facebook Ads dal 2011. Tuttavia, imparo sempre qualcosa di nuovo ogni volta che inizio una nuova campagna. Nel corso degli anni, Facebook ha reinventato la sua piattaforma per renderla più potente e basata sui dati uno strumento di marketing.

Ecco alcune tecniche avanzate e piccoli hack che possono aiutarti a ottenere di più dal marketing di Facebook:

Pubblica immagini su Facebook tramite Instagram

Questo è un piccolo trucco che può aumentare in modo significativo il tuo coinvolgimento su Facebook. Riteniamo tutti che Instagram abbia il miglior coinvolgimento quando si tratta di post di immagini.

Brandwatch ha confermato questa nozione. Secondo il suo rapporto, “Il coinvolgimento con i marchi su Instagram è dieci volte superiore a Facebook, 54 volte superiore a Pinterest e 84 volte superiore a Twitter”.

Pertanto, la pubblicazione di immagini tramite Instagram può influire positivamente sul coinvolgimento.

Secondo un BuzzSumo analisi, la pubblicazione di immagini tramite Instagram può farti ottenere il 23% di coinvolgimento in più.

Se pubblichi tre immagini a settimana, puoi immaginare i vantaggi che si possono ottenere solo adottando questa tecnica.

Test A / B per il pubblico

Gli esperti di marketing adorano le campagne di test divise in quanto aiutano a eliminare le congetture, a sperimentare e sviluppare nuove strategie basate su risultati live che funzionano. Con lo split test A / B, i professionisti del marketing possono vedere cosa funziona e cosa deve essere evitato.

Facebook ha introdotto lo split test per molti obiettivi aziendali come annunci per la generazione di lead, installazioni di app, conversione, ecc. Per utilizzare lo split test, è necessario impostare un budget minimo suggerito dalla piattaforma. Il budget minimo è necessario per finanziare la campagna e fornire il miglior risultato in modo adeguato.

Lo split test può essere eseguito in base a una variabile che potrebbe essere Creatività dell’annuncio, Copia o Pubblico di destinazione, ecc. Tuttavia, è lo split test del pubblico di destinazione che può aiutare la maggior parte delle aziende in più modi. Con questa nuova funzione, è più facile sperimentare e creare un pubblico preciso. Porta a un aumento della pubblicazione del CTR e a un ROI più elevato.

Se stai spendendo molti soldi in Facebook Ads, questo strumento può aiutarti a ottenere risultati eccellenti a costi inferiori.

Pagine da guardare

Jon Maxwell ha detto: “Si dice che una persona saggia impari dai propri errori. Uno più saggio impara dagli errori degli altri. Ma la persona più saggia di tutte impara dai successi degli altri “.

Con la funzione “Pagine da guardare”, puoi scegliere di essere saggio, più saggio o più saggio, o anche tutti e tre allo stesso tempo.

Quello che voglio dire è che è un potente strumento per analizzare e imparare dalle prestazioni dei post di altre società. Puoi aggiungere particolari pagine Facebook e guardare i loro impegni. Puoi scoprire rapidamente quali tipi di post stanno andando molto bene per loro e quali sono evitabili. Ovviamente non dovresti copiare la strategia degli altri. Tuttavia, può darti ottime idee sul tipo di post che sono di tendenza e apprezzati dalle persone.

Video live di Facebook

L’utilizzo di Facebook Video non è più una tecnica di marketing segreta. Tuttavia, la maggior parte delle aziende non utilizza ancora il live streaming di Facebook per stimolare il coinvolgimento. In media le persone guardano video dal vivo tre volte più a lungo di quelli nativi. Vengono generati anche i video di Facebook Live 135% più coinvolgimento rispetto a un altro tipo di post. Nonostante ciò, i contenuti video comprendono solo il 3% dei contenuti pubblicati su Facebook.

Pertanto, è imperativo rendere il video parte integrante del tuo content marketing. Puoi utilizzare questa funzione per rispondere alle preoccupazioni dei clienti, promuovere il lancio di nuove funzionalità, prodotti o servizi o anche per fornire una visione privilegiata della tua organizzazione.

Uno degli usi migliori dei video di Facebook Live è coinvolgere i membri del gruppo. Se possiedi un gruppo della comunità su Facebook, puoi trasmettere il video ai membri del gruppo. Se fai parte di un gruppo numeroso, puoi comunque trasmettere i tuoi video con il permesso dei rispettivi amministratori.

Se stai utilizzando video nativi, incorporali direttamente su Facebook, invece di incorporare video di YouTube. I video incorporati direttamente su Facebook generano un coinvolgimento migliore rispetto ai video incorporati di YouTube.

Conclusione

Piccole modifiche possono creare una differenza significativa nelle prestazioni degli annunci di Facebook.

Se disegni semplicemente immagini attraenti e scrivi un eccellente testo pubblicitario, potrebbe non fornire i risultati desiderati. Devi sperimentare e scoprire la migliore strategia per la tua attività. Con 1,71 miliardi di utenti (a luglio 2016) su Facebook e molte opzioni pubblicitarie, può essere una piattaforma di marketing killer per la tua azienda.

Le tecniche discusse in questo articolo possono consentirti di scoprire funzionalità e hack più piccole e grandi che possono aiutarti a ottenere il miglior ROI dal tuo budget di marketing.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social media.

Write a Comment