Come aggiungere post in primo piano nella barra laterale di WordPress (metodi 4)

Come aggiungere post in primo piano nella barra laterale di WordPress (metodi 4)

Vuoi aggiungere una sezione di post in primo piano nella barra laterale del tuo sito Web WordPress?

La visualizzazione dei tuoi contenuti principali come post in primo piano nella barra laterale può aiutarti a indirizzare più traffico ai tuoi articoli pilastro.

In questo articolo, ti mostreremo come visualizzare facilmente i post in primo piano nella barra laterale di WordPress utilizzando più metodi.

Inserisci facilmente i post nella barra laterale di WordPress

Perché aggiungere post in primo piano nella sidebar di WordPress?

Le barre laterali sono l’area non di contenuto del tuo sito web. La maggior parte degli utenti utilizza questo spazio aggiungendo un modulo di newsletter via e-mail, pulsanti di social media e / o visualizzando banner pubblicitari.

Un altro modo in cui puoi utilizzare la barra laterale è visualizzare i tuoi articoli principali come post in primo piano. Questo ti aiuta a ottenere più traffico verso quegli articoli e gli utenti sono in grado di scoprire i tuoi migliori contenuti senza cercarli.

Ecco come presentiamo i nostri articoli principali su WPBeginner. Questo widget della barra laterale appare su tutte le pagine del nostro sito web.

Post in primo piano WPBeginner

Detto questo, diamo un’occhiata a come aggiungere post in primo piano nella barra laterale di WordPress per aumentare le visualizzazioni di pagina e il coinvolgimento degli utenti.

Metodo 1. Presenta post nella barra laterale di WordPress

Questo metodo è piuttosto semplice e non richiede l’installazione di alcun plug-in sul tuo sito web.

Vai semplicemente a Aspetto »Widget pagina e aggiungi un widget di testo alla barra laterale di WordPress.

Presenta post nella barra laterale di WordPress utilizzando un widget di testo

Questo widget viene fornito con un editor visuale dotato di alcuni pulsanti di formattazione nella parte superiore. Puoi semplicemente aggiungere i titoli dei post che desideri visualizzare come elenco puntato o testo normale.

Successivamente, seleziona il titolo del post e quindi fai clic sul pulsante del collegamento per aggiungere il collegamento al post del blog.

Una volta terminato, non dimenticare di fare clic sul pulsante “Salva” per salvare le modifiche.

Ora puoi visitare il tuo sito web per vedere i tuoi post in primo piano in azione. Ecco come appariva sul nostro sito demo.

Post in primo piano nel widget di testo della barra laterale di WordPress

Metodo 2. Presenta i post nella barra laterale di WordPress utilizzando i menu

Questo metodo è un po ‘indiretto ma ti dà la possibilità di gestire i tuoi post in primo piano in modo più efficace.

Invece di aggiungere l’elenco dei post in primo piano in un widget di testo, creeremo un menu di navigazione e lo visualizzeremo nella barra laterale.

Il vantaggio di questo metodo è che puoi aggiungere facilmente nuovi post senza modificare il widget e puoi riorganizzare l’elenco con un’interfaccia drag & drop.

Per prima cosa, devi visitare il Aspetto »Menu pagina e fare clic sul collegamento “crea un nuovo menu”.

Crea un nuovo menu personalizzato in WordPress

Successivamente, devi inserire un nome per il tuo menu che ti aiuti a identificarlo facilmente ogni volta che devi aggiungerlo da qualche parte. Successivamente, fai clic sul pulsante “Crea menu” per continuare.

Immettere il nuovo nome del menu

WordPress ora creerà un nuovo menu vuoto per te.

Ora, devi fare clic sulla scheda “Post” dalla colonna di sinistra per espanderla. Da qui devi selezionare i post che desideri mostrare. Puoi trovarli in Recenti, Tutti o utilizzare l’opzione di ricerca per individuarli e selezionarli.

Seleziona i post che desideri mettere in primo piano

Dopo aver selezionato i post che desideri aggiungere, fai clic sul pulsante “Aggiungi al menu”. I tuoi post verranno ora visualizzati nella colonna di destra e puoi modificare ciascuno dei loro titoli facendo clic su di esso. Puoi anche riorganizzarli semplicemente trascinandoli su o giù.

Salva il tuo menu

Una volta che sei soddisfatto, fai clic sul pulsante “Salva menu” per salvare le modifiche.

Il tuo menu è ora pronto per essere utilizzato.

Aggiunta del menu dei post in primo piano nella barra laterale

Vai semplicemente al Aspetto »Widget pagina e aggiungi il widget “Menu di navigazione” alla barra laterale.

Aggiungi il widget del menu di navigazione alla barra laterale

Successivamente, devi fornire un titolo per il widget del menu della barra laterale e quindi selezionare il menu dei post in primo piano che hai creato in precedenza dal menu a discesa.

Non dimenticare di fare clic sul pulsante Salva per memorizzare le impostazioni del widget. Ora puoi visitare il tuo sito Web per vedere l’elenco dei post in primo piano in azione.

Post in primo piano visualizzati utilizzando il widget del menu di navigazione

Metodo 3. Aggiunta di post in primo piano in WordPress utilizzando Gutenberg

Molti utenti potrebbero voler visualizzare i loro post sulle funzionalità all’interno di un post o una pagina di WordPress. Potrebbero utilizzare l’editor di pagine per creare layout per la loro home page o il loro tema potrebbe non avere una barra laterale.

Questo metodo ti consente di inserire post nei tuoi post e pagine WordPress.

Modifica semplicemente un post o una pagina di WordPress in cui desideri mostrare i tuoi post in primo piano. Nella schermata di modifica del post, fai clic sul pulsante Aggiungi nuovo blocco (+) in alto e quindi aggiungi il blocco “Elenco” alla tua area dei contenuti.

Aggiungi blocco elenco

Aggiungi semplicemente il titolo di ogni post del blog che desideri includere come elemento nell’elenco. Quindi selezionare il testo e fare clic sul pulsante del collegamento nella barra degli strumenti per creare un collegamento all’articolo.

Una volta terminato, puoi salvare le modifiche e aggiornare o pubblicare il post. Ecco come appariva sul nostro sito web dimostrativo.

Riutilizza il blocco dei post in primo piano

Una grande caratteristica dell’editor di blocchi è che puoi salvare il blocco come “Blocco riutilizzabile” e quindi aggiungere lo stesso blocco in tutti i post o le pagine che desideri.

Per rendere riutilizzabile il blocco dei tuoi post in funzione, fai semplicemente clic sull’icona del menu a tre punti nella barra degli strumenti dei blocchi e seleziona “Aggiungi a blocchi riutilizzabili”.

Crea un blocco riutilizzabile

Successivamente, ti verrà chiesto di fornire un nome per il tuo blocco riutilizzabile. Dagli un nome che ti aiuti a identificarlo facilmente in seguito.

Assegna un nome al blocco riutilizzabile

Fare clic sul pulsante Salva per salvare il blocco riutilizzabile.

Ora, ogni volta che modifichi un post o una pagina in cui desideri visualizzare nuovamente i post in primo piano. Basta fare clic sul pulsante Aggiungi nuovo blocco e cercare il blocco riutilizzabile digitandone il nome.

Aggiunta di un blocco riutilizzabile

Puoi anche modificare i blocchi riutilizzabili e verrà aggiornato automaticamente ovunque. Per maggiori dettagli, consulta il nostro articolo su come aggiungere blocchi riutilizzabili in WordPress.

Metodo 4. Visualizza i post in primo piano in WordPress con le miniature

Un semplice elenco di collegamenti può spesso passare inosservato ai tuoi utenti. La visualizzazione di miniature con i tuoi post in primo piano aiuterebbe gli utenti a notarli più facilmente.

Per fare ciò, utilizzeremo un plug-in per recuperare e visualizzare un elenco dei nostri post in primo piano insieme alle miniature.

Innanzitutto, è necessario installare e attivare il Visualizza post collegare. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin per WordPress.

Questo plugin ti consente di selezionare e visualizzare tutti i post di WordPress che desideri ovunque sul tuo sito web. Utilizza codici brevi e ti consente di creare una query personalizzata utilizzando una varietà di parametri.

Ad esempio, lo useremo per recuperare e visualizzare l’elenco dei tuoi post in primo piano insieme a miniature ed estratti.

Vai a Aspetto »Widget pagina e aggiungi un widget “Testo” alla barra laterale. Nell’area di testo del widget, aggiungi semplicemente il seguente shortcode.

[display-posts id=”1,1178,1177,1176,1174,1173,1016,1011,” image_size=”thumbnail” include_excerpt=”true” excerpt_length=”10″]

Non dimenticare di sostituire i valori dell’ID in modo che corrispondano agli ID dei post che desideri mostrare.

Suggerimento: consulta il nostro articolo su come individuare gli ID dei post in WordPress.

Ora fai clic sul pulsante “Salva” per memorizzare le impostazioni del widget.

Ora puoi visitare il tuo sito web per vederlo in azione. Potrebbe non sembrare buono fuori dagli schemi, quindi aggiungiamo un po ‘di magia CSS per ripulirlo un po’.

Vai al Aspetto »Personalizza pagina per avviare la personalizzazione del tema. Da qui fai clic sulla scheda CSS aggiuntivo e vedrai una casella in cui puoi aggiungere il tuo CSS personalizzato.

Casella CSS personalizzata

Ora puoi copiare e incollare il seguente CSS nella casella CSS personalizzata sul tuo sito web.

ul.display-posts-listing img max-height: 50px; larghezza massima: 50px; galleggiante: sinistra; padding-right: 4px; ul.display-posts-listing li margin-bottom: 20px; dimensione del carattere: 11px; display: blocco in linea;

Vedrai un’anteprima in tempo reale delle tue modifiche applicate sul tuo blog WordPress. Sentiti libero di modificare il CSS per soddisfare le tue esigenze.

Una volta terminato, non dimenticare di fare clic sul pulsante Pubblica in alto per memorizzare il tuo CSS personalizzato.

Ora puoi visitare il tuo sito web per vedere i tuoi post in primo piano con miniature ed estratti.

Post in primo piano con miniatura ed estratto

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come inserire facilmente i post nella barra laterale di WordPress. Potresti anche consultare la nostra guida sui migliori servizi di email marketing e sui migliori plugin SEO per WordPress per aumentare il traffico del tuo sito web.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i tutorial video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di guide WordPress.

Write a Comment