Come annullare le modifiche in WordPress con le revisioni dei post

Come annullare le modifiche in WordPress con le revisioni dei post

Sapevi che WordPress è dotato di una funzionalità integrata che ti consente di annullare le modifiche e tornare a una versione precedente di un post. Questa funzione si chiama Revisioni post o semplicemente Revisioni.

La maggior parte di noi commette errori durante la scrittura. A volte potresti desiderare di non aver cancellato ciò che hai scritto in precedenza. Le revisioni ti consentono di risolverlo tornando indietro nel tempo e annullando le modifiche.

In questo articolo, ti mostreremo come annullare facilmente le modifiche in WordPress con le revisioni dei post.

Annulla facilmente le modifiche in WordPress con le revisioni dei post

Che cosa sono le revisioni post?

WordPress è dotato di un potente sistema per memorizzare la cronologia delle revisioni per ogni articolo o pagina che stai scrivendo.

Per ogni bozza su cui stai lavorando, WordPress salva automaticamente una revisione temporanea. Questo tipo di revisione è chiamato salvataggio automatico.

WordPress memorizza un salvataggio automatico ogni 60 secondi. Inoltre, sostituisce automaticamente la versione precedente con il nuovo salvataggio automatico.

Salvataggio automatico dei post in WordPress

La funzione di salvataggio automatico ti aiuta a ripristinare il contenuto se qualcosa va storto prima di poterlo salvare. Ad esempio, se il tuo browser si è bloccato o il tuo computer si è bloccato durante la scrittura, puoi ripristinare l’ultima bozza dal salvataggio automatico.

WordPress salva anche le revisioni dei post ogni volta che un utente fa clic sul pulsante di salvataggio, aggiornamento o pubblicazione. A differenza dei salvataggi automatici, queste revisioni vengono memorizzate in modo permanente nel database di WordPress.

Puoi individuare, sfogliare e tornare a una qualsiasi di queste revisioni dalla schermata di modifica del post.

Detto questo, diamo un’occhiata a come utilizzare la funzionalità di revisione dei post per annullare le modifiche nei post e nelle pagine di WordPress.

Perché dovresti usare le revisioni dei post

Quasi tutti gli utenti di WordPress possono beneficiare delle revisioni dei post. La scrittura di contenuti di qualità richiede molti ritocchi e modifiche. Le revisioni dei post ti consentono di vedere il tuo processo e dare una visione a volo d’uccello di come si è evoluto il tuo post.

Puoi quindi passare da uno stato all’altro della bozza, apportare modifiche e rendere il tuo articolo perfetto per la pubblicazione.

Per i siti WordPress multi-autore, le revisioni dei post consentono agli editori di gestire facilmente il lavoro di più autori. Puoi vedere chi ha apportato modifiche a un articolo, quali modifiche ha apportato e così via.

Detto questo, diamo un’occhiata a come utilizzare le revisioni dei post per migliorare i tuoi post e pagine WordPress.

Tutorial video

Iscriviti a WPBeginner

Se preferisci istruzioni scritte, continua a leggere.

Come utilizzare le revisioni dei post per annullare le modifiche in WordPress

WordPress visualizza il numero di revisioni nel pannello “Documento” nella schermata di modifica del post / pagina.

Puoi trovarlo sul lato destro della schermata dell’editor dei post. Facendo clic su “Revisioni” verrai reindirizzato alla schermata delle revisioni.

Revisioni dei post di WordPress di Gutenberg

La schermata di revisione del post ti mostrerà l’ultima revisione del post con una barra di scorrimento in alto. Facendo scorrere il pulsante sulla barra di scorrimento verrai reindirizzato alle revisioni precedenti del post.

Schermata di revisione dei post di WordPress

Le modifiche apportate in ciascuna revisione verranno evidenziate nei colori verde e rosa. In alto, puoi vedere l’utente che ha apportato queste modifiche, l’ora e altre informazioni.

WordPress ti farà anche sapere se una revisione è un salvataggio automatico o una bozza.

Post WordPress salvato automaticamente

È possibile utilizzare i pulsanti successivo e precedente per spostarsi tra le revisioni.

Inoltre, puoi selezionare la casella in alto che dice “Confronta due revisioni qualsiasi”. In questo modo si dividerà il pulsante della barra di scorrimento in due e si potrà portare ogni pulsante a una revisione diversa e confrontare la differenza tra due revisioni distanti.

Confronta due post di WordPress revisioni

Per ripristinare una revisione, è sufficiente fare clic sul pulsante Ripristina questa revisione o Ripristina questo salvataggio automatico.

WordPress ripristinerà la revisione selezionata come revisione del post corrente e potrai quindi salvarla come bozza.

Ripristina una revisione in WordPress

Tieni presente che il ripristino a una revisione precedente non eliminerà l’ultima versione del tuo post. Invece, WordPress lo memorizzerà nel database come un’altra revisione.

Utilizzo delle revisioni dei post con il vecchio editor di WordPress

Nel caso in cui non hai aggiornato il tuo WordPress a Gutenberg e stai ancora utilizzando il vecchio Editor classico, troverai le revisioni dei post nella meta box di pubblicazione sul pannello di destra della schermata di modifica del post / pagina.

Sfoglia le revisioni dei post nell'editor classico di WordPress

Per visualizzare le revisioni dei post, è sufficiente fare clic sul collegamento “Sfoglia” accanto al numero di revisioni. A parte questo, le revisioni dei post funzionano in modo simile sia nell’editor classico che in Gutenberg.

Limitazione o eliminazione delle revisioni dei post in WordPress

Tutte le revisioni dei post vengono archiviate nel database di WordPress. Per questo motivo, molti utenti temono che troppe revisioni possano rallentare i loro siti web.

Non è vero.

WordPress salta le revisioni dei post quando si effettuano chiamate al database sul front-end. Cerca solo le revisioni nella schermata di modifica del post o quando stai effettivamente sfogliando le revisioni.

WordPress ti consente di controllare quante revisioni vuoi conservare per un articolo. Per limitare le revisioni dei post, aggiungi semplicemente questo codice al tuo sito WordPress wp-config.php file.

define (‘WP_POST_REVISIONS’, 10);

Non dimenticare di sostituire 10 con il numero di revisioni che desideri conservare per ogni post.

Puoi anche eliminare le vecchie revisioni dei post. Se sei sicuro di non aver mai bisogno di quelle revisioni, ecco come puoi eliminarle.

Innanzitutto, crea un nuovo backup di WordPress del tuo sito. Questo ti permetterà di ripristinare il tuo sito web se qualcosa va storto.

Successivamente, è necessario installare e attivare il WP-Optimize collegare. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin per WordPress.

Dopo l’attivazione, vai a WP-Optimize »Database pagina e seleziona la casella accanto all’opzione “Pulisci tutte le revisioni dei post”.

Revisioni pulite dei post

Ora fai clic sul pulsante “Esegui ottimizzazione” per eliminare tutte le revisioni dei post. È possibile disinstallare il plug-in dopo aver eliminato le revisioni.

Nota: l’eliminazione delle revisioni non impedirà a WordPress di salvare le revisioni per i tuoi post futuri.

Ci auguriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire come utilizzare le revisioni dei post per annullare le modifiche in WordPress. Potresti anche voler vedere i nostri suggerimenti sulla creazione di un calendario editoriale killer in WordPress.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i tutorial video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di guide WP.

Write a Comment