Come fare uno screenshot per i tuoi post sul blog (Guida per principianti)

Come fare uno screenshot per i tuoi post sul blog (Guida per principianti)

Vuoi aggiungere uno screenshot al tuo post sul blog, ma non sei sicuro del modo migliore per farlo? Gli screenshot ti consentono di condividere un’istantanea dell’immagine del desktop o dello schermo del cellulare nei post del tuo blog. In questo articolo, ti mostreremo come fare uno screenshot per i tuoi post sul blog WordPress.

Come fare uno screenshot per i tuoi post sul blog

Fare uno screenshot per i tuoi post sul blog

Poiché ci sono così tanti modi diversi per acquisire uno screenshot, abbiamo creato una guida passo passo su come acquisire uno screenshot su diversi dispositivi e app. Per semplificarti, abbiamo anche creato un sommario di seguito, in modo che tu possa trovare rapidamente il metodo più adatto a te.

  1. Come acquisire uno screenshot utilizzando CloudApp
  2. Come fare uno screenshot su Mac
  3. Come fare uno screenshot su Windows
  4. Come fare uno screenshot sul Chromebook
  5. Come fare uno screenshot su iPhone
  6. Come fare uno screenshot su un telefono Android

Pronti, iniziamo!

Come acquisire uno screenshot utilizzando CloudApp

CloudApp è una popolare app per la cattura dello schermo nel mercato. Ti consente di acquisire facilmente uno screenshot del tuo computer e condividerlo. CloudApp salva automaticamente il collegamento di una cattura dello schermo negli appunti, il che significa che puoi gestire tutti i tuoi screenshot e condividerli su qualsiasi piattaforma incluso WordPress.

Funziona alla grande con i dispositivi Mac e Windows per acquisire rapidamente un’area selezionata o l’intero schermo. CloudApp si integra anche con tutte le popolari app di comunicazione come Slack, Asana, Trello e altre.

Gli utenti Mac possono premere “Comando + Maiusc + 5” per acquisire gli screenshot e gli utenti Windows possono premere “Alt + Maiusc + 5” per acquisire uno screenshot con CloudApp.

Vedrai anche la dimensione live nell’angolo in basso a sinistra durante l’acquisizione di uno screenshot. Ti aiuterà a fare uno screenshot della dimensione esatta di cui hai bisogno.

Acquisizione dello schermo di CloudApp

CloudApp ti consente anche di creare uno screencast video, in modo da poter creare tutorial rapidi con audio. Basta fare clic sull’icona CloudApp nella barra dei menu del browser e selezionare l’icona TV per registrare lo schermo.

Icona TV

Successivamente, è necessario fare clic e trascinare il mirino (puntatore) per registrare una parte specifica del video.

Verrà visualizzata una barra dei menu sotto l’area selezionata. Basta fare clic sull’icona del microfono per avviare la registrazione dell’audio, quindi fare clic sul pulsante “Avvia”.

Registrazione dello schermo con audio

Una volta terminata la registrazione, fare clic sul pulsante “Fine” e il collegamento al file registrato verrà salvato automaticamente negli appunti.

CloudApp è un’app freemium ed è di gran lunga il modo più veloce per acquisire e condividere screenshot. Lo usiamo in tutta la nostra azienda per aiutare con la produttività e la collaborazione.

Tuttavia, se non desideri utilizzare CloudApp, puoi anche fare uno screenshot su diversi dispositivi utilizzando la funzionalità nativa.

Come fare uno screenshot su Mac

Se stai utilizzando un dispositivo Mac e desideri acquisire uno screenshot, sono disponibili diverse opzioni.

Nei dispositivi Mac, puoi acquisire l’intero schermo, una parte selezionata dello schermo, una finestra specifica e altro ancora.

Per acquisire uno screenshot dell’intero schermo su un dispositivo Mac, premi semplicemente “Maiusc + Comando + 3” e acquisirà lo schermo.

Se desideri acquisire una porzione selezionata, premi “Maiusc + Comando + 4”. Quindi, fare clic e trascinare il mirino (puntatore) per acquisire uno screenshot dell’area selezionata.

Cattura della porzione selezionata

Se desideri acquisire uno screenshot di una finestra specifica, premi “Maiusc + Comando + 4” e premi anche la “Barra spaziatrice” sulla tastiera. Vedrai che il puntatore si trasformerà in un’icona della fotocamera. Trascina semplicemente l’icona della fotocamera su una finestra per evidenziarla e catturarla.

Nota: Tutte le app potrebbero non consentirti di acquisire lo screenshot della loro finestra. In tal caso, puoi fare uno screenshot della porzione selezionata e ritagliarla.

Cattura una finestra

Per impostazione predefinita, tutti gli screenshot verranno salvati sul desktop con l’ora / data di acquisizione come nome file e .png come estensione file.

Come fare uno screenshot su Windows

Per acquisire uno screenshot sui tuoi dispositivi Windows, dovrai premere i tasti “Ctrl + PrtSc”. Questo catturerà l’intero schermo.

Successivamente, puoi aprire questo screenshot in un software di modifica delle immagini come Adobe Photoshop per ritagliare l’area richiesta e salvarla sul tuo computer.

Se utilizzi Windows 10, puoi anche utilizzare il nuovo strumento di cattura per acquisire facilmente gli screenshot. Lo strumento di cattura ti consente di catturare una parte specifica dello schermo e salvarlo automaticamente negli appunti.

Puoi premere i tasti “Windows + Maiusc + S” per iniziare a fare uno screenshot con lo strumento di cattura. Quindi, fai clic e trascina il puntatore per selezionare un’area sullo schermo. Catturerà lo screenshot automaticamente quando lasci il clic destro.

Strumento di cattura di Windows

Poiché lo screenshot viene salvato negli appunti, puoi incollarlo su qualsiasi software di modifica delle immagini come Adobe Photoshop per ulteriori modifiche e quindi salvarlo sul tuo computer.

Come fare uno screenshot sul Chromebook

Nel Chromebook, puoi acquisire uno screenshot dell’intero schermo o di un’area selezionata. Premi i tasti “Ctrl + Cambia finestra” per acquisire lo schermo intero.

Nota: Se utilizzi Chrome OS 64.0.3282.134 o versioni successive, puoi semplicemente premere i pulsanti “Accensione + Volume giù” per acquisire l’intero schermo.

Screenshot sul Chromebook

Per acquisire uno screenshot di un’area selezionata, è necessario premere i tasti “Ctrl + Maiusc + Cambia finestra”. Quindi fare clic e trascinare il mirino (puntatore) per selezionare l’area che si desidera acquisire.

Dopo aver lasciato il clic, vedrai una notifica nell’angolo in basso a destra dello schermo che mostra che lo screenshot è stato salvato nella cartella “Download”.

Se utilizzi un Chromebox a cui è collegata una tastiera esterna (generale), premi “Ctrl + F5” per acquisire uno screenshot. Il tasto F5 funzionerà come il tasto “Cambia finestra” su un Chromebook.

Come fare uno screenshot su iPhone

Fare uno screenshot su smartphone è in realtà abbastanza semplice

Se utilizzi un iPhone X, devi aprire i post del tuo blog o l’app sullo schermo. Premere il pulsante “Side” sul lato destro e il pulsante “Volume su” sul lato sinistro del telefono.

Acquisizione dello schermo di iPhone

Assicurati di premere entrambi i pulsanti contemporaneamente. Acquisirà uno screenshot dello schermo e lo salverà nella cartella “Screenshot” nelle tue foto.

Se stai utilizzando un iPhone 8 o modelli precedenti, apri la schermata che desideri acquisire sul tuo smartphone. Premi semplicemente i pulsanti “Power + Home” contemporaneamente per acquisire uno screenshot.

Come fare uno screenshot su un telefono Android

Esistono molti produttori di telefoni diversi che vendono smartphone con sistema operativo Android (come Samsung Galaxy, Motorola, Google Pixel, ecc.). Tuttavia, la maggior parte dei nuovi dispositivi segue lo stesso processo universale per acquisire uno screenshot.

Sul tuo telefono Android, devi aprire la schermata che desideri acquisire. Quindi, premi insieme i pulsanti “Accensione + Volume giù”.

Prenderà lo screenshot e lo salverà nella tua galleria fotografica.

È tutto. Ci auguriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come fare uno screenshot per i tuoi post sul blog. Potresti anche consultare la nostra guida sugli strumenti per creare immagini migliori per i tuoi post sul blog.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i tutorial video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di guide WP.

Write a Comment