Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come risolvere i feed WordPress FeedBurner non aggiornati

Come risolvere i feed WordPress FeedBurner non aggiornati

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

In passato ti abbiamo mostrato come configurare FeedBurner per il tuo sito WordPress. Recentemente abbiamo avuto un problema qui a Diego Torresin cui il nostro feed Feedburner non veniva aggiornato. Abbiamo pubblicato un post 8 ore fa e il nostro feed non era ancora aggiornato. Dopo alcuni tentativi e ricerche, siamo riusciti a trovare diverse potenziali soluzioni. In questo articolo, ti mostreremo come correggere i feed FeedBurner di WordPress che non si aggiornano.

Aggiornamento: non consigliamo più di utilizzare FeedBurner perché è un prodotto in via di estinzione pieno di bug. Leggi questo articolo per capire perché non dovresti usare FeedBurner e scoprire le alternative.

Attiva Pingshot

Se hai seguito la nostra guida passo passo alla configurazione di FeedBurner, dovresti già avere Pingshot attivato. In caso contrario, dovresti provare ad attivarlo. Una volta effettuato l’accesso a FeedBurner, seleziona il tuo feed e fai clic sulla scheda pubblicizza nella parte superiore della dashboard. Nella colonna di sinistra ora vedrai un pulsante per “Pingshot”. Fare clic su questo e selezionare “attiva”. Questo farà sì che il tuo feed esegua il ping ogni volta che c’è un aggiornamento.

tiro a segno

Alcuni utenti hanno suggerito che questo ha risolto il problema per loro. Dato che lo avevamo già attivato, non era una soluzione per noi. Quindi siamo passati alla scheda Risoluzione dei problemi in FeedBurner dove ci ha detto di eseguire il ping del nostro feed.

Eseguire il ping del feed

Nella scheda “risoluzione dei problemi”, fare clic sul collegamento “ping feedburner”. Questo ti porterà a una pagina in cui puoi digitare l’URL del tuo blog. Premere il pulsante “Ping Feedburner” per aggiornare immediatamente il feed anziché attendere l’aggiornamento automatico di Feedburner che avviene ogni 30 minuti.

ping

Abbiamo provato a farlo, ma non ha funzionato. Ha restituito un errore indicando un indirizzo non valido. Di nuovo nei forum, la gente ha suggerito che questo funzionasse per loro. Ma come puoi vedere dalla nostra reazione, non ha funzionato per noi. Mentre scorrevamo l’elenco delle opzioni di risoluzione dei problemi, c’era l’opzione per risincronizzare il feed.

Risincronizza il tuo feed

Nella pagina di risoluzione dei problemi, se scorri verso il basso fino in fondo, troverai un pulsante denominato “Risincronizza ora”. Cliccandoci sopra cancellerai la cache di Feedburner e la riempirai con il tuo nuovo contenuto. Abbiamo fatto clic su quel pulsante e “WOOT” è stato risolto.

risincronizza

Il nostro nuovo contenuto ora appariva nel feed, ma perché dovremmo farlo ogni volta? Dovrebbe esserci una soluzione che risolva il problema in modo permanente. Dopo aver fatto un po ‘più di ricerca, abbiamo scoperto che questo problema era causato dal plug-in di cache. Abbiamo fatto una rapida ricerca e abbiamo riscontrato che diversi utenti hanno riscontrato questo problema durante l’utilizzo di W3 Total Cache. Anche Frederick Townes, sviluppatore di questo plugin, aveva suggerito una correzione per questi.

Feed non in cache

Come ultima risorsa, se si dispone di un plug-in di memorizzazione nella cache come W3 Total Cache o WP-Supercache installato, potrebbe essere necessario svuotare la cache dal pannello di amministrazione o semplicemente disabilitare la memorizzazione nella cache dei feed. Sebbene questo sia scritto per W3 Total Cache, un metodo simile funzionerà per altri plugin. Vai a “Performance” nella colonna di sinistra. Sotto dovrebbe esserci un’opzione per “Page Cache”. Fare clic su di esso e quindi deselezionare la casella che legge “Feed cache: sito, categorie, tag, commenti”. Ciò impedirà il backup della cache del plug-in e non consentirà a Feedburner di visualizzare nuovi contenuti.

cache

Tieni inoltre presente che FeedBurner non elaborerà un feed originale di dimensioni superiori a 512 kb. Se ti trovi spesso in questo problema (o noti che le soluzioni in questo articolo non funzionano), riduci il numero di post visualizzati nei tuoi feed WordPress andando alla pagina Impostazioni e lettura.

Ora hai la possibilità di correggere i feed FeedBurner di WordPress che non si aggiornano. Questi metodi hanno funzionato per te? o hai provato qualcos’altro che ha funzionato? Fateci sapere nei commenti.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di guide WP.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *