Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come scegliere il miglior tema WordPress premium per il tuo sito

Come scegliere il miglior tema WordPress premium per il tuo sito

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Quando si avvia un blog, la scelta del tema giusto è fondamentale per il proprio successo. Durante il processo, probabilmente dovrai decidere tra temi WordPress gratuiti e temi WordPress premium. Spesso gli utenti ci chiedono qual è il migliore e qual è il nostro processo di selezione quando si sceglie un tema WordPress premium. In questo articolo, tratteremo come scegliere il miglior tema WordPress premium per il tuo sito. Alla fine, saprai esattamente cosa cercare e cosa devi assolutamente EVITARE!

Scegliere il miglior tema WordPress premium

Tema WordPress gratuito vs tema WordPress Premium

Uno dei motivi principali per cui molti utenti scelgono un tema WordPress premium rispetto a uno gratuito è perché ottieni supporto garantito.

I temi WordPress gratuiti sono spesso creati come un progetto di passione, quindi non è garantito ricevere supporto o aggiornamenti.

D’altra parte, quando paghi per un tema WordPress premium, ottieni una buona documentazione, accesso al supporto e aggiornamenti regolari.

Alcuni negozi di temi vanno anche oltre e offrono tutorial video, contenuti demo e persino un servizio di configurazione del blog gratuito.

A parte questo, i temi premium rendono il tuo sito web più unico perché i temi gratuiti vengono utilizzati da tutti.

Detto questo, ecco cosa devi cercare quando selezioni un tema WordPress premium.

1. Design moderno esteticamente piacevole

Web design moderno

Probabilmente utilizzerai questo tema sul tuo sito web per un po ‘di tempo. Voi utenti vi abituerete. Ecco perché è necessario scegliere un tema che sia esteticamente gradevole e che possa essere utilizzato a lungo senza richiedere grandi modifiche.

Ci sono alcuni elementi di design che vengono utilizzati da tutti i bravi designer per creare bellissimi siti web.

  • Buona combinazione di colori
  • Tipografia impressionante
  • Layout pulito
  • Belle immagini

Insieme, questi elementi creano una bellissima armonia e coerenza che piace ai tuoi utenti. Non solo ha un bell’aspetto, ma ti aiuta anche a raggiungere i tuoi obiettivi aziendali.

La maggior parte dei temi premium include scelte di colore illimitate e strumenti integrati per selezionare i caratteri. Devi assicurarti che il tuo tema WordPress premium utilizzi una tipografia migliore fuori dagli schemi.

Non limitarti a guardare la home page. Approfondisci la demo del tema ed esplora altre sezioni. Ad esempio, se stai creando un sito di portfolio, controlla la demo del tema per il portfolio. Se aggiungerai testimonianze, controlla come appaiono le testimonianze nella demo del tema.

Assicurati che ci siano molti modelli di pagina e layout da utilizzare. Esamina la home page, le singole pagine, i post e le sezioni del blog per assicurarti che mantengano tutti la stessa coerenza e attrattiva del design.

2. Caratteristiche vs presentazione

Caratteristiche vs presentazione

La principale differenza tra i temi e i plugin di WordPress è che i temi gestiscono la parte di presentazione del tuo sito web e i plugin gestiscono la funzionalità.

Tuttavia, il mercato dei temi WordPress premium è altamente competitivo e talvolta gli sviluppatori di temi non possono resistere alla tentazione di aggiungere più funzionalità simili a plugin nei loro temi.

Perché questa è considerata una cattiva pratica?

Quando un tema WordPress attraversa il territorio dei plugin, diventa difficile cambiare tema. Ad esempio, se un tema WordPress utilizza un tipo di post personalizzato, il passaggio a un altro tema farebbe scomparire quei tipi di post personalizzati dal menu di amministrazione.

Anche gli shortcode definiti dal tema smetterebbero di funzionare, il che rende anche il passaggio a un processo difficile e che richiede tempo.

D’altra parte, ci sono temi WordPress che si comportano esattamente come un plugin. Offre funzionalità necessarie per creare siti Web di nicchia molto specifici. Ad esempio temi di proprietà immobiliari o temi di hotel. Alcuni di questi temi sono davvero utili, ma se intendi utilizzare questi temi, devi capire che sarà difficile cambiare tema in seguito perché altri temi potrebbero non avere la funzionalità simile.

3. Sicurezza e prestazioni

Performance a tema

Molti principianti di WordPress non prestano molta attenzione alla velocità e alle buone pratiche di codifica quando scelgono un tema premium.

Nella corsa per conquistare nuovi clienti, gli sviluppatori di temi possono integrare soluzioni rapide e non sicure che possono compromettere la sicurezza del tuo sito. La quantità folle di funzionalità può costarti velocità e problemi di prestazioni.

Il problema è che la maggior parte degli utenti di livello principiante non ha le capacità per studiare il codice. Quindi come fai a sapere che il codice dietro un tema premium è di buona qualità?

Innanzitutto, devi acquistare i tuoi temi premium da negozi di temi WordPress affidabili e rinomati. Alcuni dei negozi a tema di cui ci fidiamo e che consigliamo sono:

In secondo luogo, cerca recensioni e testimonianze dei clienti. Scopri chi altro sta utilizzando temi sviluppati da quel particolare negozio di temi o sviluppatore. Esistono grandi siti Web o blog che utilizzano i loro temi? Dai un’occhiata alla pagina delle testimonianze nel negozio di temi o cerca le loro recensioni su Google.

4. Verifica della compatibilità

Prima di iniziare a cercare un tema premium, prenditi qualche minuto per annotare tutte le funzionalità che stai cercando. Per esempio:

  • Hai bisogno di supporto per l’e-commerce?
  • Disponibilità alla traduzione per siti Web non inglesi
  • BuddyPress o bbPress supporto
  • Qualsiasi altro plugin che potresti utilizzare

Molti temi premium sono dotati di modelli integrati e supporto per piattaforme di e-commerce popolari come WooCommerce e Easy Digital Download.

Se un tema che stai cercando non è disponibile nella tua lingua, chiedi allo sviluppatore del tema di vedere se è in corso una traduzione.

Alcuni utenti potrebbero voler utilizzare plugin molto specifici per creare siti web di nicchia come bacheche di lavoro, siti web con risposte a domande, ecc. Sentiti libero di chiedere agli sviluppatori del tema se il loro tema potrebbe funzionare con un plugin specifico.

Devi assicurarti di investire i tuoi soldi nel posto giusto.

Dopo aver selezionato il tema WordPress Premium perfetto

Un buon tema WordPress premium ti aiuterebbe a creare facilmente siti Web di alta qualità. Tuttavia, ci sono ancora molte cose che puoi fare per migliorare il tuo sito.

Ti consigliamo di dare un’occhiata a questi 24 plugin di WordPress per tutti i siti web.

Se desideri personalizzare ulteriormente il tuo sito Web, dovresti guardare CSS Hero che semplifica la personalizzazione dei siti Web (vedi la nostra recensione CSS Hero).

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a scegliere il miglior tema WordPress premium per il tuo sito. Potresti anche voler vedere il nostro confronto dei migliori plugin per moduli di contatto di WordPress.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i tutorial video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di guide WP.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *