Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come scrivere un buon commento sul blog e bypassare il filtro antispam in WordPress

Come scrivere un buon commento sul blog e bypassare il filtro antispam in WordPress

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Hai mai pensato a cosa rende un buon commento sul blog? Vuoi conoscere un modo infallibile per aggirare il filtro dei commenti spam in WordPress? In questo articolo, ti mostreremo come scrivere un buon commento sul blog e bypassare il filtro antispam in WordPress.

I commenti sono un ottimo modo per interagire con i blog che leggi. La maggior parte dei proprietari di siti ama e desidera ardentemente commenti. Ai loro occhi, i commenti mostrano che i lettori hanno trovato i loro contenuti interessanti e utili.

Purtroppo, i commenti vengono ora utilizzati da spammer e bot come meccanismo promozionale piuttosto che come strumento di micro-conversazione. Riceviamo tonnellate di commenti qui su Diego Torrese quelli che si distinguono condividono diversi tratti comuni.

Diamo un’occhiata a come scrivere un buon commento sul blog e farsi notare.

Tutorial video

Iscriviti a WPBeginner

Se non ti piace il video o hai bisogno di ulteriori istruzioni, continua a leggere.

1. Perché vuoi commentare?

Perché?

Prima di lasciare un commento, devi chiederti perché vuoi lasciare quel commento? Alcune persone vogliono stringere amicizia con il proprietario del blog per esplorare le opportunità di networking. Altri potrebbero voler solo dire grazie, mentre alcuni potrebbero non essere d’accordo e voler esprimere le proprie opinioni.

Pensa ad alta voce a cosa vuoi che il tuo commento ottenga prima di scriverlo. Questo ti aiuterà a raccogliere i tuoi pensieri in modo più preciso e ti permetterà di essere più eloquente.

2. Sii rispettoso e cortese

Rispetto

Inutile dire che se vuoi essere ascoltato e notato, devi essere educato, rispettoso e gentile.

Anche se non sei d’accordo con il post, dovresti esprimere le tue opinioni senza essere scortese con il proprietario del sito o altri utenti.

Ricorda che il proprietario del sito può eliminare il tuo commento, contrassegnarlo come spam e / o bloccare del tutto il tuo IP.

Gli amici e le buone maniere ti porteranno dove i soldi non andranno.

– Margaret Walker

3. Non commentare per un backlink

Backlink

I commenti con link a ritroso nel messaggio hanno maggiori probabilità di essere contrassegnati come spam.

Alcuni utenti tentano di lasciare nei commenti i collegamenti della firma al proprio sito. Questa è una perdita di tempo e molto probabilmente il tuo commento verrà catturato da un filtro antispam o in una coda di moderazione.

Prima di tutto, devi capire che tutti i link nei commenti del blog sono nofollow per impostazione predefinita. Non otterrai la spinta SEO che speri.

Secondo, perché sprecare il tuo tempo a scrivere commenti quando puoi essere presenti su qualsiasi blog nel mondo. Se hai grandi capacità di scrittura e tutto ciò che desideri è pubblicità, scrivere post per gli ospiti ti avvantaggerà molto di più che lasciare backlink nei commenti.

Se devi lasciare un link, assicurati che sia pertinente al post. I collegamenti autopromozionali vengono generalmente eliminati a meno che tu non sia un utente regolare del sito web.

4. Aggiungere valore alla discussione

Aggiungere valore

Quando scrivi il tuo commento, il tuo obiettivo n. 1 dovrebbe essere quello di aggiungere valore alla discussione originale. Ci sono molti modi per farlo.

Ad esempio, se stai commentando un post dell’elenco, aggiungi ulteriori informazioni su un elemento già nell’elenco o forse suggerisci un elemento alternativo.

Fare domande pertinenti può aiutare altri lettori ed è anche il modo più semplice per aggiungere valore a una discussione. Tuttavia, devi essere intelligente e chiedere solo se hai davvero una domanda.

È fondamentale leggere i commenti già pubblicati. Questo ti darà un’idea di dove sta andando la conversazione ed eviterai di ripetere le cose che altri hanno già detto.

5. Controllo ortografico e correzione

Controllo ortografico e correzione

Non dovresti mai usare TUTTO MAIUSCOLO nel tuo commento (è semplicemente scortese).

Alcuni proprietari di siti sono molto severi riguardo alla grammatica e all’ortografia, quindi potresti voler fare del tuo meglio lì.

Tutti i browser sono dotati di strumenti di controllo ortografico incorporati che puoi utilizzare per correggere gli errori durante la scrittura. Puoi anche installare estensioni di Chrome come Grammatica o Dopo la scadenza per correggere i tuoi commenti.

6. Retweet, Condividi e Reblog

Condividi e Reblog

Se pensi a un post abbastanza degno del tuo commento, perché non condividerlo con il resto del mondo. Tweet un link al post o il tuo commento. Puoi anche condividerlo su Facebook o reblog sul tuo blog. Ciò consente anche di coinvolgere più persone nella discussione.

Mostra anche al proprietario del sito che ti è piaciuto il suo articolo e che ti interessa. È uno dei modi fantastici per iniziare a fare networking con un influencer e entrare nel loro radar.

7. Feedback privato

Risposta

I commenti dovrebbero riguardare l’articolo e il post che stai leggendo. Se desideri rivolgerti al proprietario del sito o avere un altro suggerimento, è meglio utilizzare il modulo di contatto invece di lasciare tutto nel commento.

È un vantaggio quando lasci un ottimo commento e poi invii un feedback utile tramite il modulo di contatto. Due rapidi punti di contatto possono aiutarti a farti notare dallo scrittore.

Ci auguriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come scrivere un buon commento sul blog e speriamo che i tuoi commenti superino i filtri antispam. Potresti anche voler vedere le nostre registrazioni di workshop per principianti WordPress gratuite.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i tutorial video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di WP guide.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *