Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Wordpress » Guide Wordpress » Prossimamente vs modalità di manutenzione: qual è la differenza (spiegata)

Prossimamente vs modalità di manutenzione: qual è la differenza (spiegata)

    Recentemente, un lettore ci ha chiesto se c’è una differenza tra la modalità in arrivo e la modalità di manutenzione?

    La risposta è si. Sono entrambi utilizzati per scopi diversi ei motori di ricerca trattano la modalità in arrivo in modo diverso dalla modalità di manutenzione.

    In questo articolo spiegheremo la differenza tra la modalità in arrivo e la modalità di manutenzione, così potrai scegliere l’opzione migliore per le tue esigenze.

    Comprendere la differenza tra la modalità in arrivo e la modalità di manutenzione

    Che cos’è la modalità Prossimamente in arrivo rispetto alla modalità di manutenzione e perché è importante?

    La modalità Prossimamente viene utilizzata quando il tuo sito Web non è ancora stato avviato. La modalità di manutenzione viene utilizzata quando il tuo sito web è temporaneamente offline per manutenzione.

    È facile confondere queste 2 modalità. Diversi plugin di WordPress come SeedProd è in arrivo e plug-in della modalità di manutenzione ti consente di mettere il tuo sito in modalità Prossimamente o in modalità di manutenzione. Potresti non essere sicuro della differenza.

    È estremamente importante utilizzare correttamente ciascuna modalità. Perché se scegli l’opzione sbagliata, può danneggiare il ranking SEO del tuo sito WordPress.

    Quando utilizzare una pagina Prossimamente

    Dovresti utilizzare una pagina in arrivo dopo aver registrato un nome di dominio, ma prima di aver finito di creare il tuo sito web.

    Una pagina in arrivo ti consente di raccogliere interesse sul tuo sito prima di avviarlo. Inoltre, consente a Google di iniziare a inviarti visitatori.

    È buona norma avere un modulo di newsletter via e-mail nella pagina del prossimo futuro. Ciò consente alle persone di registrarsi e ricevere un’email quando il tuo sito sarà attivo.

    SeedProd ti consente di creare pagine in arrivo di grande impatto con pochi clic. Diamo un’occhiata a come creare una pagina in arrivo come questa:

    La pagina Coming Soon live sul nostro sito web demo

    Come creare una pagina in arrivo

    Per creare una pagina in arrivo, devi prima installare e attivare il SeedProd collegare. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin per WordPress.

    Stiamo usando la versione Pro per il nostro tutorial, ma puoi anche usare il versione gratuita di SeedProd.

    Dopo l’attivazione, dovrebbe essere richiesto il codice di licenza. Lo troverai nell’area del tuo account sul sito web di SeedProd. Inseriscilo semplicemente nel tuo sito WordPress e fai clic sul pulsante “Verifica licenza”:

    Inserisci la tua licenza SeedProd.  Puoi trovarlo nella tua area Account sul sito SeedProd.

    Dopodiché, vai al Impostazioni »Prossimamente pagina e fai clic sul pulsante “Modifica Prossimamente / Pagina di manutenzione”:

    Modifica la pagina in arrivo / manutenzione in SeedProd

    Quindi, scegli semplicemente un modello per la tua pagina in arrivo. Ci sono oltre 50 diversi modelli in arrivo tra cui scegliere:

    Scegliere un modello per la tua pagina in arrivo in SeedProd

    Ora verrai reindirizzato al nuovo editor di pagine di SeedProd. Vai avanti e cambia tutto ciò che desideri utilizzando le schede nella barra laterale di sinistra.

    Il modello

    Ad esempio, puoi fare clic sulla scheda Conto alla rovescia per abilitare un timer. Dovrai specificare una data di fine per il timer:

    Abilitazione del conto alla rovescia in arrivo in SeedProd

    Se desideri integrare il tuo modulo in arrivo con il tuo servizio di email marketing, fai semplicemente clic sulla scheda “Impostazioni modulo email”. Quindi, seleziona il tuo servizio di email marketing dal menu a discesa “Salva abbonati in”:

    Scegli il tuo servizio di posta elettronica dal menu a discesa nel generatore di pagine in arrivo di SeedProd

    È quindi necessario seguire le istruzioni sullo schermo per collegare la pagina in arrivo con la propria lista di posta elettronica.

    Vai avanti e apporta tutte le altre modifiche che desideri. Quando sei soddisfatto della tua pagina in arrivo, fai clic sul pulsante “Salva” nella parte superiore dello schermo. Quindi, fai clic sul link “Torna alle impostazioni”:

    Salva la pagina in arrivo, quindi fai clic sul link

    Ora, fai semplicemente clic sul pulsante “Abilita modalità disponibile a breve”, quindi sul pulsante “Salva tutte le modifiche”.

    Abilita la modalità Prossimamente in SeedProd

    La tua pagina in arrivo è ora disponibile. Per visualizzarlo, esci dal tuo sito web e visita una qualsiasi pagina:

    La pagina Coming Soon live sul nostro sito web demo

    Quando utilizzare la modalità di manutenzione

    È necessario utilizzare la modalità di manutenzione se è necessario portare brevemente offline il sito per modifiche o aggiornamenti.

    Ad esempio, potresti voler utilizzare la modalità di manutenzione mentre cambi i temi di WordPress. Ciò garantisce che il tuo sito funzioni ancora correttamente e abbia un bell’aspetto con il nuovo tema.

    Un altro buon momento per utilizzare la modalità di manutenzione è se stai aggiungendo un negozio online al tuo sito. Puoi lasciare il tuo sito web online ma mettere il tuo negozio in modalità di manutenzione.

    La modalità di manutenzione consente ai motori di ricerca di sapere che il tuo sito è attualmente inattivo. Lo fa restituendo il codice di intestazione 503. In questo modo, il SEO del tuo sito non sarà influenzato dai tempi di inattività.

    È buona norma far sapere agli utenti che anche il tuo sito tornerà presto. Puoi farlo inserendo un messaggio nella tua pagina di manutenzione. Potresti voler aggiungere un modulo e-mail in modo che possano ricevere un avviso e-mail una volta eseguito il backup del tuo sito.

    Mancia: Quando aggiorni plugin, temi o WordPress core, il tuo sito entrerà automaticamente in modalità di manutenzione per alcuni secondi. Se il tuo sito si blocca in questa modalità, abbiamo le istruzioni per correggere l’errore della modalità di manutenzione di WordPress.

    Come mettere il tuo sito in modalità di manutenzione

    Per mettere il tuo sito in modalità di manutenzione, prima installa e attiva il SeedProd collegare.

    Quindi, segui le istruzioni sopra per creare una pagina in arrivo sopra per creare la tua pagina della modalità di manutenzione.

    Quando sei pronto per mettere il tuo sito in modalità di manutenzione, vai semplicemente al Impostazioni »Prossimamente Pro pagina nel tuo amministratore di WordPress. Quindi, seleziona l’opzione “Abilita modalità di manutenzione” e fai clic sul pulsante “Salva tutte le modifiche”.

    Abilitazione della modalità di manutenzione in SeedProd

    Ricorda, la modalità di manutenzione deve essere utilizzata solo quando il tuo sito non è disponibile per manutenzione. Se non hai ancora avviato il tuo sito, utilizza invece la modalità Prossimamente.

    Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire come scegliere la modalità in arrivo rispetto a quella di manutenzione. Potresti anche consultare la nostra guida sui plugin WordPress indispensabili per il tuo sito web e la nostra guida su come installare Google Analytics in WordPress.

    Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i tutorial video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.

    Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di guide WP.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *